Home > Gli 8 migliori cantanti di flamenco della storia
cantanti flamenco

Gli 8 migliori cantanti di flamenco della storia

Il flamenco è forse il genere più riconosciuto a livello internazionale della cultura spagnola, non a caso è considerato Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dal 2010 dall’UNESCO. È una forma d’arte ancora oggi molto viva. La parte più spettacolare del flamenco è solitamente la danza, ma è anche vero che i cantanti di flamenco giocano un ruolo fondamentale come star dello spettacolo, soprattutto considerando che alle sue origini il flamenco non era altro che canto. Di seguito, vi presentiamo i cantanti di flamenco più noti sia all’interno che all’esterno dei nostri confini, con un elenco che spazia dai classici a quelli che sono ancora attivi oggi:

Cantanti di flamenco che ci mancano

La Niña de los Peines

Pastora Pavón, la Niña de los Peines, è considerata la migliore cantante di flamenco della storia; questa artista padroneggiava tutti i diversi stili di canto flamenco. Anche i suoi fratelli erano rinomati artisti di flamenco e lei, a soli 8 anni, già deliziava con le sue esibizioni nei caffè di canto dell’epoca. La Niña de los Peines si dedicò interamente al mondo del canto flamenco, creando stili come le Bamberas e le Lorqueñas. Le sue registrazioni sonore sono state dichiarate Bene di Interesse Culturale del Patrimonio Andaluso nel 1999.

Camarón de la Isla

José Monje Cruz, conosciuto artisticamente come Camarón de la Isla, è considerato una delle figure principali del genere, dedicando la sua vita interamente a quest’arte e attirando l’attenzione con il suo canto fin da giovanissimo. È stato un rivoluzionario del flamenco che ha collaborato con grandi chitarristi come Paco de Lucía, Paco Cepero e Tomatito. Nel 1989 Camarón ha ottenuto con “Soy Gitano” l’album più venduto nella storia del flamenco.

Manolo Caracol

Manuel Ortega, conosciuto artisticamente come Manolo Caracol, è stato un grande innovatore, oltre che uno dei migliori cantanti di flamenco del suo tempo, le sue esibizioni con Lola Flores sono mitiche. Discendente di una saga di cantaores, la sua famiglia conta diversi rappresentanti di quest’arte; inoltre, già da giovanissimo, Manolo Caracol trionfava nel concorso Cante Jondo de Granada. Era un cantaor eccezionale, il cui ricordo ci porta quel tocco personale che dava a ciascuno dei generi che eseguiva.

Lola Flores

Lola Flores, conosciuta come “La Faraona”. A soli dieci anni mostrava già qualità per il canto e la danza, Questa artista che ha fatto di tutto (è stata anche attrice) è un grande riferimento dell’arte flamenca. Incise il suo primo disco nel 1940 e le sue esibizioni con Manolo Caracol le procurarono fama su larga scala, trasformandola in un’icona del flamenco, fino a creare la sua compagnia “Zambra”. La sua carriera professionale è invidiabile e diventa un’artista riconosciuta a livello internazionale.

Enrique Morente

Enrique Morente,il rinnovatore del flamenco, ha iniziato a cantare giovanissimonelle taverne di Granada, poi si è trasferito a Madrid e ha imparato da altri famosi cantanti di flamenco. Già negli anni ’60 fu riconosciuto come un solido rappresentante dei giovani valori del flamenco, utilizzando la sua voce molto personale e il suo registro molto ampio riuscì ad adattare molti artisti e stili al canto flamenco. La sua carriera è stata ricca di riconoscimenti e di successi e ha vinto numerosi premi.

Cantanti di flamenco di oggi

Estrella Morente

Estrella Morente è figlia di Enrique Morente e della bailaora Aurora Carbonell. È considerata una delle migliori cantanti di flamenco di oggi, essendo un’artista di riferimento conosciuta a livello internazionale. Ha ottenuto meriti importanti come il Premio Nazionale di Musica, l’ambasciatore dell’Andalusia e persino una nomination ai Latin Grammy.

José Mercé

José Soto, conosciuto artisticamente come José Mercé, ha registrato il suo primo album all’età di 13 anni e è il primo cantautore gitano ad esibirsi al Teatro RealQuesto autore mantiene la pura essenza del cante, ma osa anche mescolare altre versioni. È stato vincitore del Concorso Nazionale di Arte Flamenca di Cordoba nel 1986, insignito della Medaglia dell’Andalusia, e altri riconoscimenti impreziosiscono la carriera di questo genio del flamenco.

Carmen Linares

Carmen Pacheco, conosciuta come Carmen Linares, è una leggenda del canto flamenco, essendo una delle artiste con maggiore proiezione all’interno del canto andaluso, sapendo trasmettere l’eredità del flamenco in modo intenso e con uno stile proprio. Questa artista, oltre a cantare con altri grandi come Enrique Morente, Camarón, Carmen Mora e i fratelli Juan e Pepe Habichuela, si è persino esibita con la Filarmonica di New York. Destinataria di numerosi premi, è l’unica donna ad aver vinto il Premio Nazionale di Musica per l’Esecuzione nel 2001. Nei Giardini Zorayapotrete godere della migliore arte flamenca con spettacoli impareggiabili e alcuni dei più grandi cantanti dell’Andalusia. Venite a trovarci e rimarrete stupiti dal meglio del flamenco abbinato alla gastronomia andalusa. Una vera esperienza!

Post correlati
Palacio San Telmo

Palazzi andalusi da non perdere

L’Andalusia è famosa in tutto il mondo...
Centro histórico de Granada

Centro storico di Granada

Granada è una città andalusa che affascina...
Qué ver en el Albaicín

Cosa vedere nell’Albaicín

L’Albaicín è il quartiere più antico di...

Spettacolo
Flamenco

Spettacoli giornalieri di flamenco dal vivo. Accompagni la sua esperienza con un’esperienza gastronomica in un bellissimo giardino all’aperto con una capacità di 150 persone.